BARI2020 in un link

PUGLIA MIA, organismo per la ricerca, la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale della Puglia, e la Fondazione Pasquale Battista, ente no profit impegnato nella promozione, nello sviluppo e nel coordinamento di iniziative ed attività di carattere culturale, hanno il piacere di presentare il Convegno regionale “BENI CULTURALI IN PUGLIA Dialoghi multidisciplinari per la ricerca, la tutela e la valorizzazione”, che si terrà il 16 e 17 settembre 2020 presso l’Aula Magna Domus Sapientiae del Politecnico di Bari la Sala Conferenze – Padiglione 152 della Regione Puglia presso la Fiera del Levante.

Il convegno è sponsorizzato da Levigas S.p.A. e gode del patrocinio dell’Assessorato Industria turistica e culturale, Gestione e valorizzazione dei beni culturali della Regione Puglia (N. SP6/0000067, 11.02.20), dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro (10873-I/14, 10.02.20),della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Bari e del GABEC-Gruppo nazionale informale georisorse, ambiente, beni culturali.

L’obiettivo del convegno è connettere università, centri di ricerca e istituzioni, al fine di innescare un confronto diretto tra le diverse discipline legate ai beni culturali, attraverso uno scambio di idee e di esperienze che mirano alla conoscenza, alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale in Puglia.

Il convegno è aperto a studiosi dei beni culturali della regione, nello specifico funzionari del MIBACT, ricercatori degli istituti di ricerca, docenti e ricercatori universitari. È fortemente incoraggiata la partecipazione di dottorandi e studenti.

Il convegno è articolato in 5 sessioni che abbracciano diversi ambiti di ricerca tra cui storia dell’arte, archeologia, archeometria, diagnostica, informatica, restauro, museologia, valorizzazione e management per i beni culturali e studi multidisciplinari e multitematici che evidenziano i risultati di ricerche, casi di studio, esempi virtuosi e buone pratiche per la valorizzazione del patrimonio culturale in Puglia.

I convegnisti possono presentare il proprio lavoro attraverso una tradizionale comunicazione orale, oppure mediante short talk, una presentazione di pochi minuti con supporto visivo, seguita da un libero confronto con gli altri partecipanti presso una postazione multimediale dedicata.

Un volume di atti (con codice ISBN) contenente i contributi di tutti i convegnisti sarà pubblicato a seguito della conclusione del convegno.

COMITATO SCIENTIFICO

Paolo Buono (Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

Cinzia Campobasso (Fondazione Pasquale Battista, Associazione PUGLIA MIA)

Rossella De Cadilhac (Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura, Politecnico di Bari)

Giacomo Eramo (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

Giovanna Fioretti (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Associazione PUGLIA MIA)

Rocco Laviano (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

Nicola Maiellaro (Istituto per le tecnologie della costruzione-CNR)

Annarosa Mangone (Dipartimento di Chimica, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

Marcello Mignozzi (Dipartimento di Lettere lingue arti. Italianistica e culture comparate, Università degli Studi di Bari Aldo Moro)

Italo Maria Muntoni (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia)

COMITATO ORGANIZZATIVO

Claudio Battista (Fondazione Pasquale Battista)

Cinzia Campobasso (Fondazione Pasquale Battista, Associazione PUGLIA MIA)

Salvatore Capotorto (PUGLIA MIA, Istituto per le tecnologie della costruzione-CNR)

Giovanna Fioretti (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Associazione PUGLIA MIA)

Annalisa Zito (Fondazione Pasquale Battista)

SESSIONI

S1. Studi e ricerche in ambito archeologico e storico-artistico. La sessione è aperta a contributi inediti riguardanti i risultati di studi umanistici sui siti di interesse storico-artistico e archeologico della regione.

Presidenti: Italo Maria Muntoni (Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia), Marcello Mignozzi (Dipartimento di Lettere lingue arti. Italianistica e culture comparate, Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

S2. Ricerche archeometriche e diagnostiche. La sessione è aperta a contributi inerenti ai risultati di ricerche archeometriche e diagnostiche su casi di studio, a nuove metodologie d’indagine, a protocolli analitici. Particolare attenzione sarà rivolta alle peculiarità artistiche e archeologiche della regione e pertanto ai materiali lapidei naturali (pietre ornamentali e da costruzione) e artificiali (malte, intonaci, ceramiche).

Presidenti: Giacomo Eramo (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro), Annarosa Mangone (Dipartimento di Chimica, Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

S3. Restauro e restauro architettonico. La sessione è aperta a presentazione di lavori di restauro e di restauro architettonico svolti sui beni culturali della regione.

Presidenti: Rossella De Cadilhac (Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura, Politecnico di Bari), Rocco Laviano (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

S4. Informatica e tecnologie digitali applicate ai beni culturali. La sessione è aperta a contributi inerenti alla rappresentazione e alla modellazione 3D, alla catalogazione informatizzata, all’approccio multimediale nella valorizzazione dei beni culturali in Puglia.

Presidenti: Nicola Maiellaro (Istituto per le tecnologie della costruzione-CNR), Paolo Buono (Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

S5. Studi multidisciplinari. La sessione è aperta a presentazione di casi di studio relativi ai beni culturali in Puglia che siano improntati su approcci multidisciplinari e che abbraccino più ambiti tra quelli sopraelencati.

Presidenti: Giovanna Fioretti (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Associazione PUGLIA MIA), Cinzia Campobasso (Fondazione Pasquale Battista, Associazione PUGLIA MIA).

DATE E SCADENZE

CONTATTI

Sito web del convegno:

www.convegnobbccbari2020.it

Segreteria organizzativa:

postmaster@convegnobbccbari2020.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *